Etnomediterranea Libere sponde Mediterranee Italia Libera Civile e Garibaldina

Curriculum Vitae Claudio Paterna


Claudio Paterna
Tel.: 340.0744734
E-Mail: claupaterna@tin.it

Contatto Facebook

Claudio Paterna è nato a Palermo. La famiglia d'origine(sec.XVIII) discende dai Maestri Artigiani "Paratori" palermitani, già  famosi a metà  ottocento per l'addobbo coreografico dei carri del "Festino di Santa Rosalia". La famiglia ha posto assegnato tra i confrati dei SS. Angeli Custodi in via Carrettieri a Palermo. Il nonno Eugenio e il papà Vincenzo avevano tuttavia le proprie sedi aziendali nel quartiere di "Porta di Termini". L'infanzia di Claudio è trascorsa tra Palermo e Reggio Emilia, (da dove proviene la madre Wally) e in lui è rimasto un profondo attaccamento al dialetto e alle tradizioni emiliane.

F O R M A T O E U R O P E O

P E R I L C U R R I C U L U M

V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI

Nome PATERNA CLAUDIO

Indirizzo: via Sampolo,486-PalermoTelefono:091.547951/3400744734

E-mail:claupaterna@tin.it/gall.abatellis.uo3@regione.sicilia.it

Nazionalità italiana

 

ESPERIENZA LAVORATIVA

Anni di servizio effettivo presso la Regione Siciliana, 27,mesi 9.Dirigente terza fascia(dal 1 ottobre 1988)

 

.Date: dal 28.11.2014 dirigente UO II-Galleria Abatellis

Inventario,Catalogo,Depositi esterni e laboratorio di restauro.

Oltre la partecipazione e realizzazione delle iniziative collegate al 60° della Galleria,lo scrivente che ha avuto sede logistica presso l’Oratorio dei Bianchi(annesso alla Galleria),si è occupato principalmente dei sopraluoghi per verificare lo stato delle opere e della “movimentazione” delle stesse opere verso o dai  Depositi esterni della Galleria (circa 80)e verso le mostre d’arte organizzate all’interno e all’esterno del museo.

Tutte le opere in movimentazione sono passate dal Laboratorio di restauro dallo stesso diretto,per le necessarie opere di manutenzione e di conservazione,in ciò proseguendo l’attivita’ gia’ condotta in precedenza al CRPR dove era stata avviata una proficua attivita’ di collaborazione con la Galleria ,soprattutto per il prestito delle opere al corso di laurea in restauro dei beni culturali e i piccoli cantieri di restauro realizzati in loco(Galleria e Oratorio dei Bianchi).

E’ proseguita l’attivita’ di catalogazione e inventariazione dei Depositi interni ed esterni,particolarmente verso il settore materiale lapideo,ceramico,metalli preziosi.archivistico.

E’ stato riorganizzato il settore della didattica museale sulla base delle convenzioni con i singoli istituti,previste dai progetti di Educaz.Permanente miranti all’educazione alla manualita’(scuole e elementari e medie) e i progetti di alternanza scuola-lavoro(ist. Superiori).

Su indicazione dell’UO3 è stata incrementata l’accoglienza al pubblico nelle domeniche di gratuita’ con una serie di performance musicali e di animazione.

Da gennaio 2016 lo scrivente ha avuto assegnato,a titolo di collaborazione dal Dirig.Generale,l’INTERIM per la gestione delle pratiche correnti dell’UO24-Educazione Permanente presso il Dipartim.Beni culturali(via delle Croci).

Nello stesso periodo ha avuto assegnato dallo stesso Dirig.Gen.del Dipartimento BB.CC. il cordinam.to di 10 lavoratori in ASU per la riapertura,avvenuta con successo,dei locali della Societa’ Siciliana di storia Patria e museo del risorgimento a Palermo.

Dal 2014 fa parte della Commissione per la valutazione delle iniziative culturali direttamente promosse e del nucleo di valutazione delle iniz. Di educaz.permanente.

Dal 2014 fa parte dello staff dei formatori interni del Dipartim. Fuzione pubblica relativamente al settore dei beni etnoantropologici.

 

.Date: dal 15 novembre 2010 dirigente UOIII Centro reg.le per il restauro e la progettazione

Beni Storico-artistici ed etnoantropologici

L’attivita’ ha mirato a proseguire i progetti gia’ avviati 1)sul paesaggio festivo e gli artefatti cerimoniali(prov.Ag.En.Sr.Tp.Pa.e Me);2)il restauro degli abiti di Casa Museo Verga a Ct.;3)il restauro della collezione degli abiti e paramenti sacri del museo di Militello val Catania;

Si sono avviati due progetti UE/POR(villino Florio,Museo degli strumenti musicali etnici)a Palermo dei quali, il primo andato in porto con lo scrivente RUP a tutto il 2015,il secondo non finanziato malgrado il progetto esecutivo.

Sono stati avviati i progetti di restauro finanziati dal Dipartimento relativamente a)al baldacchino in tessuto pregiato proveniente dalla chiesa madre di Polizzi Generosa;b)a tre simulacri vestiti di altrettante chiese del centro storico di Palermo;c)due strumenti musicali provenienti dal teatro Massimo di Palermo;

Sono state realizzate le schede di rilevamento dei simulacri vestiti nel centro storico di Palermo(progetto POR non finanziato)ed è proseguita l’attivita’ di tutoraggio sul restauro delle opere concesse dalla Galleria Abatellis,dalla Soprintend.di Enna,di Catania, per il corso di laurea in restauro dei beni Culturali e tra l’altro,dai comuni di Taormina,Partinico,Caltanissetta,Ragusa per la valutazione delle opere di restauro su beni mobili.

Nell'ottobre 2010 e' stato presentato nella sala convegni del CRPR il volume edito dalla Novagraf di Assoro "Persistenze e ritualita' arcaiche nell'entroterra" a cura di Claudio Paterna.Il volume di oltre 400 pagine e 200 immagini ,illustra i profondi legami tra Antropologia culturale e Archeologia in Sicilia,oltre documentare l'attivita' svolta in un decennio presso le Soprintendenze di Catania ed Enna.

Date (da – a) DAL 15/07/2008 RESPONSABILE UNITÀ OPERATIVA STAFF2-CONTROLLO DI GESTIONE DIPARTIMENTO

BENI CULTURALI

Nome e indirizzo del datore di

lavoro

Regione Siciliana-Dipartimento beni culturali-Staff dir. Gener. Avv. Romeo Palma

Tipo di azienda o settore Settore pubblico

Tipo di impiego Dati complessivi sulle linee di attività/dislocaz. Personale/prodotti realizzati/pesatura in

percentuale del servizio reso…. del Dipartimento in sede centrale e periferica

Principali mansioni e responsabilità Con DDG 6816/26.6.2008 “preso atto dei titoli posseduti dai quali emerge la decisa attitudine

alle funzioni da assegnare, con riguardo alle specifiche,spiccate e documentate professionalità

desumibili dal curriculum vitae, dalle pubblicazioni curate e dai documenti recuperati dal

fascicolo personale nel pluriennale esercizio delle funzioni rivestite….PRESO ATTO DEI

POSITIVI, CONCLAMATI e PLURIENNALI RISULTATI OTTENUTI NELL’ESERCIZIO DELLE

FUNZIONI DIRIGENZIALI ASSEGNATE…”

In questo ambito di attività,si segnala in particolare:

a)L’avvio della fase di applicazione del sistema di rilevamento “Prometeo” dagli uffici centrali

alle strutture periferiche(Musei, Biblioteche, Soprintendenze) attraverso l’individuazione delle

Azioni,e dei Prodotti, e della loro descrizione analitica e sintetica.

b)Il sistema di rilevamento “Linee di attività” in collaborazione con l’Ufficio Personale della

Presidenza della Regione, al fine di stabilire la dislocazione del personale e del

peso/percentuale dei servizi resi da ogni struttura.

c)La corrispondenza con i referenti periferici del Dipartimento, con l’Area Interdipartimentale per

i servizi di Controllo di gestione(Dip. Bilancio), con la Corte dei Conti, col Dipartim.

Programmazione al fine di ottimizzare i dati del sistema Prometeo e del sistema linee di

attività(dal gennaio 2009).

d)Lo svolgimento di corsi di formazione presso il Dipartim Bilancio e Presidenza per le attività di

Controller del Dipartimento, e di coordinamento e pianificazione presso il Dipartim. Bilancio per

le attività dei referenti locali.

Pag.1

Pagina 2 - Curriculum vitae di

Date Dal 1/.1/.2002 al 15/07/2008 Dirigente responsabile del Servizio Storico-

Artistico ed Etnoantropologico della soprintendena beni culturali di Enna

Nome e indirizzo datore di lavoro Regione Siciliana- Dipartimento BBCCCAA-Soprintendenza BBCCAA di Enna

Tipo di azienda o settore Settore Pubblico

Tipo di impiego Dirigenza per la Tutela, salvaguardia, restauro, valorizzazione dei beni storici,

Artistici ed Etno-Antropologici del territorio della provincia di Enna.

Principali mansioni e responsabilità a) Delega alla firma degli atti ordinari e adempimenti quale sostituto del Soprint-

-endente nei periodi programmati di ferie estive.

b) Firma degli atti, dei progetti di restauro,della posta ordinaria assegnata al

servizio, degli Ods relativi al personale assegnato(12 unità).

c)Realizzazione mostre documentarie e pubblicazioni specifiche(I mulini ad

acqua in prov. di Enna, Dimore e opifici in grotta a Enna, Catalogo un secolo

di Magnanime Virtù, Museo diffuso-Enna-Piazza-Nicosia, Itinerario del

Borremans, Itinerario del Paladini, Progetto didattico :Scuola-Museoartigianato,

Progetto didattico: detenuti-artigianato-arte, Museo diffuso: i

comuni dell’ennese,Progetto il Ciclo del grano nella terra di Demetra, Progetto

attività artigiane tradizionali nell’ennese, I luoghi fortificati del periodo

federiciano, Itinerario sulle tracce di San Felice e san Luca Casale, Progetto

eredità immateriali dei Centri ennesi voll. I,-II, Progetto: Il ciclo delle feste di

marzo nell’ennese, censimento del Patrimonio architettonico dei conventi

cappuccini in prov. di Enna, schede di trasferimento opere per le mostre di

Francoforte, Rennes, Firenze, Messina, Benevento,Torino,ecc.

Conv. Rete dei musei minori ennesi, rete musei etnoantropologici centromeridionali

della Sicilia,

d)Procedure di Apposizione di vincoli storico-artistici ed etnoantropologici nel

territorio ennese(10).

d)Avvio procedimenti amministrativi e tecnici per restauro e la sicurezza delle

opere nell’ambito storico-artistico(Duomo di Enna, Nicosia, Piazza,Villarosa,

Assoro,Calascibetta,Pietraperzia, Barrafranca,Aidone, Leonforte,

Centuripe,Agira; musei storici di Piazza,Enna, Calascibetta,Aidone; Chiese

parrocchiali della provincia-diocesi Piazza/Nicosia: impianti d’allarme ; Chiese

non parrocchiali nell’ambito tematico delle opere del Borremans, Paladini,

Zoppo di Ganci, F.lli Li Volsi, Velasco, Novelli, Bagnasco, Fra Umile da

Petralia, A. Gagini, M°del Polittico di Trapani; Oratori rupestri di Assoro,

Enna, Leonforte, Calascibetta,

e)Collaborazione con Istituti d’alta specializzazione: Università Kore di Enna,

Università di Catania-fac. Ingegneria, Opificio delle Pietre dure-Fi, Università

di Leicester e Louvanio, ecc.

f) Collaborazione con le tre Diocesi di Piazza Armerina, Nicosia e

Caltanissetta per la inventariazione e catalogazione(software)dei beni storici

artistici del patrimonio d’arte sacra del territ. Ennese. (pag.2)

Collaboraz. per progetto catalogaz. BB.CC/BB. Etnoantropologici-Centro

reg.le del catalogo

Pagina 3 - Curriculum vitae di

[ COGNOME, gnome ]

Per ulteriori informazioni:

www.cedefop.eu.int/transparency

www.europa.eu.int/comm/education/index_it.html

www.eurescv-search.com

Date Dal 17./08/2000 al 1/1/2002 dirigente responsabile della casa-Museo G.

Verga

di Catania.

Nome e indirizzo datore di lavoro Regione Siciliana. Dipartimento BBCCAA. Soprintendenza BBCCAA –CT

Tipo di azienda o settore Settore pubblico

Tipo di impiego Dirigenza del museo per la salvaguardia e la conservazione delle opere

e dei beni esposti, con prioritarie finalità educative.L’incarico viene assunto

ad interim con l’incarico di Referente formativo al Dipartim. BBCCAA.

Principali mansioni e responsabilità a) Posta in entrata, protocollo in Soprintendenza, presenze personale di

Custodia al Museo, apertura al pubblico della Biblioteca, Condominio,

b)Mostre e pubblicazioni: Carteggio Verga e Pitrè, Verga e la festa di Sant’

Agata, centenario di Capuana:Il marchese di Roccavaldina, I Malavoglia a

A fumetti, Collezione dei pupi famiglia Pennisi Acireale, incontro coordinam.

Nazionale Case della Memoria, Parco G. Verga(Acitrezza-Vizzini),

c)Programmaz. e assistenza tecnica al restauro funzionale del museo da

parte del Serv. Architett. della Soprintend. di Catania. Nuovo allestimento

con realizzaz. Teche. Software Punto informativo sul museo.

d)Attività di promozione didattica: progetto scuola –museo in collab. Prof.

Adernò.

Date Dal 6/07/2000 al 1/1/2002 incarico di Dirigente preposto quale Referente

Formativo da parte del Dir. del Personale.

Nome e indirizzo datore di lavoro Regione Siciliana-Dipartim. BBCCAA ed Educaz. Permanente.

Tipo di azienda o settore Settore pubblico

Tipo di impiego Dirigente per il Coordinamento degli interventi sulla formazione del personale

dirigente e del

Comparto, in base alle nuove immissioni in ruolo.

Principali mansioni e responsabilità a)Pubblicizzazione e accoglienza domande di partecipazione ai corsi di

Formazione della Dirigenza BBCCAA.

b)Predisposiz. Schede relative all’immissione nei ruoli del Comparto. Ricorsi e

attività per l’utenza del Comparto.

c)Proposta di nuovi corsi specifici per i BBCCAA.

Pag. 3

Date Dal 1/8/1988 al 6/7/2000 Dirigente Tecnico Esperto Laureato per

l’Educaz.

Permanente presso la Direz. Gener. del Dipartim. Reg. BBCCAA ed EP

Pagina 4 - Curriculum vitae di

[ COGNOME, gnome ]

Per ulteriori informazioni:

www.cedefop.eu.int/transparency

www.europa.eu.int/comm/education/index_it.html

www.eurescv-search.com

Nome e indirizzo datore di lavoro Regione Siciliana. Ass.to Reg.le BBCCAA e PI.Dipartim BBCCAA ed EP.

Tipo di azienda o settore Settore pubblico

Tipo di impiego Dirigente tecnico in seno alla Direzione generale del Dipartimento BBCC

per la formulazione di pareri e progetti relativi al settore dell’ Educaz.ione

Permanente .

Principali mansioni e responsabilità Nell’ambito di questo ruolo tecnico sono stati assolti i compiti di seguito

elencati:

a)Componente equipe Esperti per la valutazione delle iniziative culturali del

Dipartimento(O.d.S.144/12.10.1999);

b)Componente del Comitato tecnico-consultivo per le attività di promozione

culturale ed Educazione Permanente(dal 1988 al 1999);

c)Componente della Giuria del concorso “Conosci il tuo museo”(dal 2002);

d)Coordinat. Progetto ass.le FES “Spazi didattici e musealità diffusa” 1998-

1999;

e)Responsabile ufficio tecnico Dipartim.per i servizi didattici museali 1997/98;

f)Coordinam. Progetto Fes “Scuola e Museo Territorio” 1996/97;

g)Consulente Ass.le per i Progetti Scuola-Museo a Pal. Abatellis, Museo

Salinas, Soprintendenza Caltanissetta-museo diffuso;

h)Revisore dei conti nel Cda dell’ITI-Vitt.Eman.III di Palermo 1995/96;

i)Membro con qualifica di Esperto in seno alla Commiss. Concorsuale

per le categ. Protette nei ruoli di custode dei BBCC 1994/95;

l)Componente CdA Ist. reg.le D’arte di Grammichele 1992/93;

m)Compon. Commiss. Collaudo Area Artigianale di Enna 1992/95;

n)Compon. Commiss. Collaudo area artigianale di Villabate 1992/98;

o)Supporto tecnico all’Uff. di Gabinetto Ass.to BBCCAA e PI-On. Fiorino

per la cura degli Atti Ispettivi(1992);

p)Componente effettivo dell’Uff. di Gab. Ass.to Reg.le Cooperazione-

On. Leanza(fino al decr.4010 del 2.9.91)nell’ambito del quale ha predisposto

DDL artigianato,DDL apprendistato,indagine ISAS,Uff. Stampa;

(1990/1991);

q)Supporto tecnico all’Uff. di Gab. Ass.to BBCCAA e PI-On. Gentile per

organizzaz. Convegni e ufficio stampa(1988-89);

r)Comitato scientifico per l’organizzazione della mostra a Pechino“Sicilia 5000

di Storia”(2006)

s)Comitato scientifico per l’organizzazione della mostra a Siracusa “I Greci

d’Occidente”(1988/89);

t)Stesura del Progetto “Per un Sistema regionale dei Servizi Culturali-educativ

(1992);

u)Commiss. Valutaz. Progetti EP “Dialetto nella scuola”(2002);

V)Componente del comitato tecnico-scientifico regionale per le Università

Popolari e della Terza età(1996)

z)Membo commiss. Interna per l’accertamento dei requisiti di ammissibilità

delle istanze di partecipaz. Ai concorsi banditi dall’Ass.to reg.le BBCCAAe PI

il 14/04/2000.(decr. N.5005/10.01.2001).

2012

GLI EVENTI CHE HANNO CARATTERIZZATO L'ATTIVITà CULTURALE DI CLAUDIO PATERNA NEL CORSO DELL'ANNO 2012 SONO IN PARTE RIPORTATI NELLA RUBRICA "cONVEGNI" DI QUESTA HOME PAGE. PER IL 2013 LE ATTIVITà CULTURALI SONO INSERITE sia NELLE NEWS-FIERA DEL MEDITERRANEO,sia tra i Convegni e dal 15 aprile anche sul profilo personale di facebook ATTIVITà RIENTRANTI IN UN PERCORSO FORMATIVO DI "RICERCA,DIVULGAZIONE e DIDATTICA SUI BENI CULTURALI ANTROPOLOGICI". TALE PERCORSO SI CARATTERIZZA PER LA PROMOZIONE DI "OTTO AREE CULTURALI" CHE COSTITUISCONO LA PROPOSTA DI UN NUOVO MODELLO DI SVILUPPO ANTROPO-SOSTENIBILE IN SICILIA e NELLE REALTà del sudEUROPA..

2011

Per LE ATTIVITA' PUBBLICISTICHE, Ambito ANTROPOLOGICO: -E' stato consegnato al direttore del Centro regionale per il restauro, dott.ssa A. Mormino, la ricerca "teatri arcaici,santuari ellenistici e preesistenze sacrali indigene nella sicilia tra il Vi e il IV sec. AC". -E' stata conclusa la revisone della "Bibliografia ragionata delle feste religiose siciliane(1950-2000), in via di stampa presso Soprintendenza BBCCAA di Enna. -E' stato avviato lo studio su "Le feste di San Giuseppe in Sicilia"per conto dell'editore Talmus Art di Taranto.Il libro avrà la prefazione di Vittorio Sgarbi e uscirà nella primavera 2012. -E' stato formulato il PROTOCOLLO d'INTESA tra il centro regionale per il restauro e il Folkstudio-Università di Palermo per la pubblicazione della ricerca "Artefatti cerimoniali complessi e manufatti devozionali in sicilia", -E' stata realizzata, nell'ambito dei seminari di storia dell'arte di sicilia antica, la ricerca sulla scultura dell'OTTOCENTO in Sicilia -E' stata pubblicata la ricerca su Tradizioni popolari e storia risorgimentale siciliana nell'ambito dei due volumi di Bonanno su "La sicilia risorgimentale"

Nel corso del 2011 il Comitato di Palermo dell'Istituto per la storia del risorgimento ha svolto i suoi incontri presso le scuole della città di Palermo, tra cui Iti volta, DDAbbruzzi, liceo garibaldi, Iti vitt. Emanuele,media Cavour,ITC Bgt Verona. Ha partecipato a varie cerimonie commemorative del 150° a Misilmeri, Bolognetta, Marineo,Palazzolo, Sambuca, Marsala, Trapani,Gangi, Petralia sottana,Cefalù,Alcara li fusi, Santo stefano camastra,Partinico, A palermo sono stati organizzati convegni a palazzo steri(30 marzo), al ponte Ammiraglio(27 maggio),a san giovanni dei napoletani(4 aprile), Ai cantieri culturali della Zisa-istituto gramsci, alla galleria d'arte moderna(17 marzo)

ATTIVITA' CONNESSE AL "NUOVO MODELLO DI SVILUPPO": Nell'ambito delle iniziative e dei Forum ETNOMEDITERRANEA. ORG. è stato presentato un Gruppi facebook per la raccolta di adesioni e informazioni."Libere Sponde mediterranee". Dal settembre 2011 ha ripreso la rubrica "News" sul sito etnomediterranea.org Nell'ambito delle iniziative Istituto storia del risorgimento-ANVRG-Associazione garibaldini è stato creato il 1 dicembreil Gruppo facebook "Italia libera, civile e garibaldina"con news aggiornate quotidianamente sulle ricorrenze storiche. Nell'ambito del progetto generale SCUOLA-MUSEO è stato presentato il nuovo formato on-line della rivista SCUOLA e CULTURA Antimafia(di cui sono direttore)con il nuovo sponsor Roberto tripodi, preside dell'ITI VOLTA di Palermo.il 30 settembre.(redazionali: la cultura della manualità-la riscoperta dei laboratori didattici). Il Progetto scuola-Museo continua ad essere sponsorizzato dal Dipartimento beni culturali della Regione, UO28-Dott.ssa A. Lupo con le iniziative direttamente promosse. Nell'ambito delle attività del Centro regionale per il Restauro della Regione Siciliana, due progetti di restauro (museo Pitrè e Simulacri vestiti)sono stati finalizzati al tirocinio pratico dei laureati del corso di laurea in Restauro BBCC, e dei tirocinanti del master dello stesso corso. Nel 2012 gli stessi tirocinanti parteciperanno al restauro di un baldacchino in broccato del XVI sec. e all'intervento su abiti civili e religiosi dei secc. XVII-XX sec.

Primo semestre 2011: Alla Fiera del libro di Torino, il 19 maggio, presso lo stand dell'editore Bonanno di acireale è stato presentato in anteprima i due volumi "La sicilia risorgimentale" e la "sicilia dopo l'Unità d'italia".Il 24 novembre la stessa presentazione è stata effettuata a palazzo jung, sede del Consiglio provinciale di Palermo, e il 15 novembre all'ULITE presso il CRAL Banco di Sicilia. Nell'ambito dei seminari del comitato di palermo dell'Istituto per la storia del risorgimento è stato presentato il 24 ottobre il romanzo storico "Bianca di Villamena" con Elio Giunta.Il 3 aprile è stato presentato a Marineo il libro "Garibaldi a Marineo" con Nino Aquila. All'Istituto commerciale di via brigata verona a Palermo, la relazione su I giovani e il risorgimento" 25 marzo. Alla chiesa di San Giovanni dei napoletani, il 4 aprile ,convegno "La chiesa e il risorgimento" con F.Maria Stabile. All'istituto A. volta il convegno "Giornata della memoria" il 27 maggio in occasione della battaglia del ponte dell'ammiraglio.

INIZIATIVE SECONDO SEMESTRE 2011Risorgimentale" e la Sicilia dopo l'unità".Con Salvatore Costanza e Gabriella Portalone.24 novembre. 4)Gli stessi due volumi sono stati presentati il 15 novembre nell'ambito dei seminari ULITE al Cral banco di Sicilia, via pilo, il 15 novembre. 5)relazione al convegno di Corleone "Francesco Bentivegna" con la partecipazione di Anita Garibaldi.17 dicembre, auditorium liceo scientifico. 6)Relazione al convegno Bicentenario Filippo Cordova all'auditorium "accoglienza" del comune di Aidone, con i giudici Giordano e Raffiotta. 7)Presentazione del volume "Le Travestite" di Alvise Spadaro nell'ambito dei seminari ULITE.15 dicembre. 8)Presentazione del primo numero della rivista on-line scuola e cultura antimafia, il 15 ottobre all'ITI VOLTA, con la presenza dell'assessore centorrino. 9)Presentazione del secondo nu,mero della rivista on-line Scuola e cultura antimafia all'ITI-Volta con la presenza dei ragazzi di ADDIOPIZZO.19 dicembre.

 

 

2010

ALTRE INIZIATIVE DEL PRIMO CICLO l'8 aprile alla chiesa di San Giovanni dei Napoletani la commemorazione dei Martiri della rivolta del 4 aprile 1860 e l'offerta floreale del comune alla "buca della salvezza"(Assessore Cannella), Il 23 aprile all'obelisco di Gibilrossa l'offerta floreale ai Mille in collaborazione con le Guardie del Pantheon. il 27 maggio al ponte Ammiraglio l'offerta floreale al monumento ai caduti con la partecipazione di Anita Garibaldi Il 2 giugno alla chiesa della Magione l'anniversario della festa della Repubblica e dell'Unità nazionale. Significative le partecipazioni del Comitato nei comuni di Capaci,Alia,Ciminna,Prizzi. Altre iniziative a Palazzo Mirto con la fondazione Tricoli(4 giugno)alla Società di storia patria(29 maggio),ecc.

CONCLUSO IL PRIMO CICLO DI INCONTRI PER IL 150°dell'UNITA' d'ITALIA Si è concluso a Prizzi, con una conferenza in piazza Comizi e con una cena cui partecipavano amici e soci del Comitato di Palermo dell'istituto per la storia del risorgimento, il primo ciclo di manifestazioni collegate al 150° dell'Unità d'Italia, ciclo caratterizzato dall'anniversario dell'impresa dei Mille. Tra le iniziative più significative la conferenza al liceo Garibaldi della Prof. Portalone(30/3), all'ITI Vitt. Emanuele III del Coord. rete risorgimentale(26/5), all'ITI-Volta per la Giornata della storia(27/5)al B.Croce per la premiazione delle scuole di Palermo partecipanti al concorso sui 150 anni(26/4). Dal 22 al 23 aprile a palazzo Jung si è tenuto il convegno su "La partecipazione della Sicilia al movimento di unificaz. naz.le"con annullo postale, mostra filatelica e premiazione scuole.

RELAZIONE E VISITA GUIDATA SUL BAROCCO NISSENO Si è svolta al museo archeologico di Calatanissetta il 17/01/2010 l'iniziativa dell'associazione Sicilia Antica del circolo Palermo-Termini. Claudio Paterna ha svolto la relazione " I segni del barocco nisseno tra didattica e museo diffuso". E' seguita la visita guidata condotta dallo stesso Paterna nel centro storico di Caltanissetta.

2009

Viene pubblicato il volume di G. Mirisola "Indagine sulla magia" di cui la prefazione di C. Paterna ,"Gli studi in Sicilia sulla magia di tradizione occidentale". Il volume viene presentato il 13 dicembre alla libreria La Lanterna Magica di Palermo. Questo volume viene segnalato dal quotidiano La Repubblica-ediz. Pa-per la sua attualità di studi sul fenomeno della magia , ed alcuni aspetti di esso si ricollegano ai movimenti della New Age, e in particolare la prefazione vuole cogliere il rapporto tra culti nativi e resistenza culturale all'omologazione religiosa.

ELEZIONE DEL PRESIDENTE DEL COMITATO DI PALERMO DELL'ISTITUTO PER LA STORIA DEL RISORGIMENTO Alla Biblioteca Comunale si è svolta l'elezione degli organi collegiali direttivi del comitato di palermo dell'istituto per la storia del Risorgimento. Sono risultati eletti:Paterna, Siino,Mandalà, ingrassia,Guzzo,Consiglio. Nella successiva riunione del 15 giugno del Collegio è stato eletto Presidente Claudio Paterna, vice Caterina mandalà,segretario Micelangelo ingrassia. Paterna ha accettato con la riserva che essendo studioso di discipline etnoantropologiche e non direttamente storico, si impegnerà a valorizzare la "storia" risorgimentale dal punto di vista di altre discipline quali la cultura materiale, la storia dell'arte, le tradizioni popolari ecc.

Viene pubblicato il volume "Atti delle Giornate di Storia Locale" che contiene il saggio:SOPRAVVIVENZE DI CULTI PRECRISTIANI IN SICILIA.Il volume è stato realizzato da S. Lo Pinzino e G. D'Urso per conto delle edizioni Novagraf di Assoro, e il saggio di C. Paterna fa parte del seminario: Il Futuro della Memoria-Siculi,sicani ed èlimi, genti anelleniche di Sicilia. Il volume è stato presentato a Nicosia, a Piazza Armerina il 25 novembre e a Palermo il 9 settembre.

Nell'ambito delle iniziative collegate al Concorso "Conosci il tuo museo" la cui premiazione si è svolta all'Albergo delle Povere di Palermo,in collaborazione con l'ANISA c'è stato un convegno su "La didattica museale".Intervento di C. Paterna sulle più recenti esperienze legate al museo-Laboratorio artigianale.

il 22 gennaio presso la sala del centro Anteas di via libertà 87, è stato presentato al pubblco palermitano da Ninni Casamento e Pino Lo Jacono il volume curato da S. lo Pinzino,V.Vicari e C. Paterna"il costume tradizionale come elemento scenografico e di identità". il 6 aprile presso la sala del Cral-Banco di sicilia via pilo, è stato presentato il volume "Le attività artigiane tradizionali nella terra di Demetra".

2008

Enna:presso la Sala cerere del comune di Enna il consorzio Rocca di cerere ha presentato il volume curato da S. lo Pinzino e C. Paterna-"Attività artigianali tradizionali nella terra di Demetra". Sono intevenuti Rocco lombardo, Marcello Troja,Liborio Centonze.

Enna.Soprintendenza.Convegno del consorzio Rocca di Cerere per la costituzione della RETE DEI MUSEI MINORI DELLA PROVINCIA DI ENNA. Nei comuni della provincia di Enna(Pietraperzia,Barrafranca,Piazza Armerina,Enna,Leonforte,Agira,Nicosia,Troina)viene presentato il III vol. del museo Diffuso Ennese,curato dal servizio storico-artistico della Soprint. di Enna diretto da Claudio Paterna

Conferito l'incarico di dirigente dell'U.O.II di Staff della Direz. Gener.Dipartim. BBCCAA ed EP per le questioni relative al "CONTROLLO di GESTIONE". L'incarico verrà svolto in contnuità con le problematiche del MUSEO DIFFUSO SICILIA, perseguite fin dalla data d'assunzione 1988

INCARICO DI COMMISSARIO PER IL COMITATO DI PALERMO DEll'ISTITUTO PER LA STORIA DEL RISORGIMENTO Su proposta del prof. Giuseppe Talamo, Presidente dell'Istituto centrale per la storia del Risorgimento italiano, Claudio paterna viene incaricato commissario straordinario per il comitato di palermo dell'istituto per la storia del Risorgimento

2007

Comitato scientifico organizzazione mostra a Pechino-"Sicilia,5000 anni di storia" -Catalogo mostra "Sicilia,5000 anni di storia" -Convegno sul francescanesimo in provincia di Enna.relazione al convegno di Pergusa su"Il patrimonio architettonico dei conventi Cappuccini in prov. di Enna

Presso il Servizio Storico-artistico ed etnoantropologico della Soprintendenza beni culturali di Enna(sala conferenze) si conclude il VII Ciclo di incontri ed eventi sui beni culturali antropologici.

2006

Presentazione del Vol. di Vittorio Malfa "Storie vere di magia e fantasmi", Ediz. Il Lunario. Biblioteca comunale di Piazza Armerina (febbraio).
Introduzione al volume "Nicosia-viaggio fotografico "di G.Paternò-Castello (1907). Riedizione.
Introduzione opuscolo V edizione concorso "Conosci il tuo Museo": Caltanissetta, 9 marzo.
Relazione al convegno sulle "cene di San Giuseppe" a Leonforte: Le feste di marzo e i riti di passaggio. (18 marzo)
Presentazione della brochure curata dal museo Bellomo di Siracusa: "I luoghi del Paladini. Un viaggio pittorico nella Sicilia centro-meridionale". Itinerario architettonico ed etnoantropologico (le miniere dell'ennese). 15 marzo.
Intervento al salone Bolognafiere per "DOCET-salone della didattica". La pedagogia della manualità nel museo diffuso, 27 marzo (stand della Regione Sicilia).

 

 

2005

Relazione Atti convegno internazionale di studi archeologici su Dèmetra: "La rupe di Dèmetra come spazio didattico".
Introduzione al Vol. San Luca Casale "Oltre l'agiografia altomedievale" (continuità della tradizione greco-basiliana in Sicilia),sett. ediz. Lyons Nicosia.
Introduzione al Vol. San Felice da Nicosia "Sulle tracce di san Felice (un itinerario e un paratesto), Il Lunario, ott., Assoro.
"La bibliografia dell'artigianato artistico in Sicilia" sta in SCUOLA-MUSEO-ARTIGIANATO a cura della Soprintendenza BB.CC.AA. di Enna, nov., Novagraf, Assoro.
"Dalle foto storiche dell'Atlante etnolinguistico di G.Rohlfs alle Eredità Immateriali delle culture minori" (con bibliografia su: La Fiaba e il mito in Sicilia,a cura dell'Ass.to Reg.le BB.CC.AA e PI, Il Lunario, Dic. Assoro.
Le miniere in prov. di Enna, a cura della Soprintendenza bb.cc.aa. di Enna per il Vol." Itinerari del Paladini".
Progettazione Corso sulla didattica Museale per gli insegnanti delle scuole Medie della Sicilia(IRRE).
Pubblicazione "Per un sistema regionale dei servizi culturali-educativi"i n Scuola e Cultura Antimafia, ottobre.
Premiaz. IV ediz. Conosci il tuo museo-Caltanissetta Salone dello Studente alla fiera del mediterraneo.
Mostra laboratori didattici ennesi.

 

 

2004

Stesura Itinerario del Borremans in prov. Di Enna (programma restauri della Soprintend. bbccaa di Enna), marzo.
"Le Terre di Hades" progetto di museo diffuso a Caltanissetta per la creazione di un polo museale nisseno, marzo.
Progetto didattico "Per un sistema regionale dei servizi culturali-educativi" sta in Vol. ITINERARI SCUOLA-MUSEO, Ass.to Reg.le/BB.CC.AA.e PI, Uff. Funz. Delegato, giugno.
Costruzione sito www.etnomediterranea.org e Statuto dell'Associazione "Biblioteca delle tradizioni Popolari Mediterranee", giugno.
Coordinamento didattico e scientifico "Scuola-Museo-Artigianato" per le scuole medie di Enna, Piazza Armerina, Nicosia.(16 laborat. artogianali per il recupero dei mestieri dell'artigian. artistico), mar-giugno.
Redazione vincoli etnoantropologici: Miniera Faccialavata (Leonforte), Parco minerario Li Carcari (Pietraperzia), antica stazione di Posta ex feudo Cuba (Catenanuova), dipinti murali Villa Gussio-Nicoletti (Leonforte).
Partecipazione al conv. internaz.le di studi archeologici su Dèmetra c/o Università degli Studi di Enna. (aula magna).
Relatore al seminario IRRE , Hotel Azzolini-Terrasini (PA) Su "Formazione e Lavoro a scuola". Convegno nazionale per il decennale della costituzione del Centro nazionale per la didattica museale di romaunitre. 2° Salone del libro a Palermo. 2° Salone dello studente alla fiera del Mediterraneo. Premiazione III edizione "Conosci il tuo Museo"- Terrasini.

 

 

2003

Pubblicazione Vol. Museo Diffuso Ennese (Opere d'arte Enna, Piazza A., Nicosia) e coordinam. corso d'aggiornamento per gli insegnanti delle scuole medie della provincia, aprile. Collaborazione periodico Cronache Parlamentari Siciliane "L'Euromediterraneo" Le pagine Mediterranee. News. Creazione del sito www.bibliosemitica.com.
Presentazione del Volume "Gli affreschi degli oratori rupestri del territorio di Assoro" (luglio).
Convegno nazionale del centro per la didattica museale di Romaunitre.
Marsala: Convegno di studi storici. Roma: riapertura Museo nazionale di Porta san Pancrazio(ANVRG). I° salone mediterraneo del libro alla fiera di Palermo.
I° Salone dello studente alla fiera del mediterraneo.
Premiazione II ediz.conosci il tuo museo alla scuola Media statale di Brancaccio Pa.

 

 

2002


2002-2008 - Con l'incarico di dirigente del Servizio storico-artistico ed etno-antropologico della Soprintendenza di Enna approfondisce gli studi già avviati sul "sincretismo" nelle feste religiose e soprattutto l'indagine di "scavo" strategico e ricerca induttivo-documentaria sugli usi, costumi, credenze e pregiudizi dei comuni erei, sotto la denominazione di progetto: "museo Diffuso Ennese".
Membro della Commissione scientifica del concorso "Conosci il tuo museo"Ass.to Reg.le BB.CC.AA e PI,(marzo). Membro commissione per la valutazione dei progetti "il dialetto nella scuola"UOXV-Educaz. Permanente, ASS.to BB.CC.AA e PI. Collaboraz. rivista ARS-Fondazione Federico II "Euromediterraneo",seconda serie:rubrica PAGINE MEDITERRANEE.(ottobre). Incarico dirigente responsabile Servizio Storico artistico ed Etnoantropologico Soprintendenza BB.CC.AA. di Enna (Gennaio).
Realizzazione mostra "I mulini ad acqua in provincia di Enna" e catalogo pubblicato.(febbraio) Realizzazione mostra "Dimore e opifici in grotta a Enna" e pubblicazione catalogo(settembre). Realizzazione mostra "Un secolo di magnanime Virtù-Un secolo di presenza dei Carabinieri in provincia di Enna". Pubblicazione catalogo(maggio). Lezioni di Educazione alla legalità nelle scuole-direzione del periodico trimestrale "Scuola e cultura antimafia".
Convegno del Centro naz.per la didattica museale di Romaunitre.
I edizione concorso conosci il tuo museo.

2001

Direzione Casa-Museo G. Verga di Catania (gennaio). Realizzazione mostra "Verga e Pitrè"(febbraio) e pubblicaz. brochure. Realizzazione Mostra sulla collezione dell'Opra dei Pupi di Pennisi da Acireale (settimana della cultura). Realizzazione Mostra delle opere per il centenario del volume di Capuana "Il Marchese di Roccaverdina" (1901).
Coordinamento nazionale Le Case della Memoria: Certaldo, ottobre. Incarico di Responsabile Ufficio del Referente per la Forma presso l'Ass.to Reg.le BB.CC.AA e PI. (marzo).
Pubblicazione one della brochure "scritti sul Risorgimento e il Romanticismo" (novembre).
Convegno a Santa Maria di Licodia(CT). Relazione su "Il Dialetto espressione di cultura siciliana" Funzionario delegato.

2000

Incarico equipe esperti per la valutazione delle iniziative culturali direttamente promosse dall'Ass.to Reg.le BB.CC.AA.e PI..(febbraio).
Realizzazione sito web:WWW.Siculosemitica.com-La cultura semitica-mediterranea. (aprile)
Studio su "Il porto di Sciacca caricatoio della marca saracena di Sicilia"8 ottobre).
Incarico di dirigente responsabile della Casa-Museo G. Verga di Catania-Soprintendenza BB.CC.AA. Convegno nazionale del centro per la didattica museale di Romaunitre.

Presso la Casa Museo G. Verga viene realizzato il primo ciclo di Incontri ed Eventi sui beni culturali antropologici.

 

1999

Incarico docenza Corso di formazione post-diploma "La didattica museale" Liceo Meli-Palermo. Pubblicazione brochure su "I musei e l'Illuminismo" (maggio). Progetto "Rientro in formazione"per l'Ass.to Com.le alla Pubblica di Palermo.(maggio).
Progetto di valorizzazione dei giacimenti culturali-patrimonio di BB.CC.AA. della Sicilia.(aprile). Pubblicazione sul quotidiano di Palermo "Il Mediterraneo"della rubrica Le grandi battaglie in Sicilia (PRIMA E SECONDA PUNTATA: Le Egadi e la battaglia di Imera).
Relatore al Corso di Agg.to IRRE su "Centri Territoriali Permanenti in Sicilia", ITAlberghiero, Palermo (Pallavicino).

 

 

1998
Coordinatore progetto assessoriale BB.CC.AA.e PI-FES su "Spazi didattici e museali". Realizzazione stampa brochure. Incarico docenza Corso di formazione IAL/Cisl su "Turismo e Beni culturali" (marzo). Realizzazione brochure su "Beni culturali come risorsa educativa".
Studio su "La riscoperta delle antichità semitiche in Sicilia" (settembre).
Viaggio studio in Grecia e Turchia. Articolo su "Kusadasi-Mileto-Efeso:culla della filosofia Jonia" (agosto). Marsala:Convegno di studi storici. Caserta:Convegno di studi storici.

1997
1997-2000 - Si reca frequentemente in provincia di Messina, particolarmente per studiare la zona Jonica, e successivamente con l'incarico a Casa_Verga (Catania) studia il territorio etneo da punto di vista entoantropologico.
Incarico di responsabile Ufficio tecnico per i servizi didattici Presso Dipartim. BB.CC.AA.ed EP(marzo). Presidente onorario ANVRG-Palermo. (maggio) Studio su "Le Cubbe bizantine del messinese" (settembre). Relatore al conv: reg.le ULITE/Univ. Popolari, Trabia, La Tonnara.
Convegno del Centro nazionale per la didattica Museale Romaunitre. Viaggio studio in Sardegna: Caprera, Nuoro. I musei etnoantropologici sardi. Art. Umanità Nova: Centenario di Amilcare Cipriani e insurrez. greca.

1996
Componente del Comitato scientifico delle Università popolari e della terza età della Sicilia-ULITE (maggio). Studio su "La Rinascenza mediterranea nei secc. IX-XV)". Realizzazione volume miscellaneo "Territorio e strutture culturali "IC Santa Flavia (giugno).
Coordinatore del progetto FES assessoriale "Scuola e Museo Territorio". Realizzazione Brochure. (dicembre). Studio su "Il preumanesimo nell'Italia meridionale-da Ruggero II a Federico II, secc.XII-XIII (settembre). Incarichi ispettivi presso Istituti d'alta cultura.
Collaborazione periodico ARS/Cronache Parlamentari Siciliane- "Pagine mediterranee", prima serie (settembre). Consulente assessoriale Progetto Scuola-Museo/I.D.P.E.P. presso la Soprintendenza BB.CC.AA. di Caltanissetta. Progetto Museo Diffuso (luglio).
Convegno a Roma del centro nazionale per la Didattica Museale. Convegno nazionale "La Scuola". Corso di aggiornamento presso la scuola di studi dirigenziali CERISDI-Castello Utveggio: "Utenza e pubbliche relazioni"

1995
Viaggio studio in Andalusia(gennaio). Articolo su "Il mudejar siculo-andaluso".
Viaggio studio in Tunisia (agosto). Articolo su "Tracce di continuità semitica nei secc. II-VII DC a Tunisi e a Gerba". Incarichi ispettivi presso Istituti regionali d'Alta Cultura (settembre).
Consulente assessoriale Progetto Scuola-Museo/I.D.E.P. presso il Museo Archeologico di Palermo. Realizzazione pubblicazione con itinerari. Incarico di Revisore dei Conti presso I.T.I. V. Emanuele di Palermo. Frequenza seminari sulla Filosofia orientale, diretti dal prof. Renato. Emanuele (centro studi buddisti). Convegno a Roma del centro nazionale per la Didattica Museale. Biella: Convegno nazionale delle Università popolari. Piana degli albanesi: Interv. Al convegno sulle minoranze linguistiche. Incarico di Collaudo dell'Area Artigianale di Enna(aprile).

1994
Monreale: Convegno sui beni culturali del distretto scolastico. Studio su :"Rinascimento e diverso culturale" (novembre). Consulente assessoriale Progetto Scuola-Museo/I.D.P.E:P
A Palazzo Abbatellis (Palermo). Corso di aggiornamento per le scuole dell'obbligo presso l'Albergo dei Poveri di Palermo. Mostra e catalogo sui lavori didattici delle scuole (Giugno).
Incarico di tecnico esperto presso commissione concorsuale Categorie protette custode beni culturali (marzo). Viaggio-studio in Rajastan (agosto), Articolo su "santi induisti e santi mussulmani nell'India tra il XIII e il XVI sec.". Viaggio studio in Grecia(Gennaio). Articolo su "Eleusi tra antichità e medioevo bizantino". Pubblicazione del Progetto didattico "L'Educazione ai beni culturali ". Viaggio-studio a Salerno, Ravello, Paestum per tracce scuola medica salernitana. Delegato al Conv.Naz.le ANISA a Venezia sulla Didattica museale.
Convegno per la costituzione del Centro Nazionale per la Didattica Museale di RomaUnitre

1993
Progetto "l'educazione ai Beni culturali". corso di aggiornam. per le scuole elementari e medie della provincia di Palermo a Palazzo Abbatellis. Viaggio studio in Portogallo( gennaio). Articolo su "marranismo e mudejar in Portogallo:l a ricerca dei nuovi spazi geografici"(secc.XVII-XIX). Viaggio studio a Giava, Celebes e Bali (agosto). Articolo su: "Civiltà materiale indocino-giavanese e sincretismo indo-buddista". Soggiorno studio a Roma (luglio).Articolo su "Mitraismo e culti orientali nella Roma imperiale"( settembre). Collaboraz. Tv locali (Palermo) programma "S.O.S: Monumenti". Inserimento nella graduatoria aventi titolo per immissione in ruolo catalogatori beni culturali. Aderente all'ANISA per l'Educazione all'arte. Archivio di Stato:Convegno sulle fortificazioni a Palermo:relazione sul ruolo delle Confraternite nella difesa dei bastioni(29.maggio).

1992
Incarico Collaudo area artigianale Villabate (aprile). Incarico trattazione atti ispettivi Ass.to reg.le BB.CC.AA.e PI. Tremila siti archeologici della Siria alla civiltà Viaggio studio in Egitto(gennaio): Articolo su "Civiltà materiale egizio-africana oltre la Nubia dei Copti". Viaggio studio in Siria e Giordania (agosto). Articolo su "dai mesopotamica"
Approvazione del progetto "scuola -museo" nell'ambito del Comitato tecnico-consultivo per la Promozione culturale (15 dicembre). Valutazione progetti dei distretti scolastici sulle tematiche di Educazione Permanente ai beni culturali (settembre). Petralia Sottana: Interv. Convegno sul parco delle Madonne. Componente Consiglio d'amministrazione Istituto d'arte di…………(prov. Catania)

1991
Stampa volume ISAS - "L'artigianato d'arte in Sicilia"(giugno) e ricerca su "La rivoluz. industriale in Sicilia". Pubblicaz. Volume miscell." Mare di Sicilia" (settembre).
Incarico presso Ufficio di Gabinetto Ass.to reg,le alla Cooperazione.(gennaio).
Realizzazione prima conferenza regionale sull'apprendistato nel settore artigiano(Catania.giugno). Viaggio studio in Nepal ,Sri Lanka e Maldive (agosto). Articolo su "Il sincretismo indo-buddista nel subcontinente indiano". Viaggio studio in Spagna (gennaio). Articolo su "Tra Madrid e Toledo il Mudejar arabo-iberico". Incarico di direttore responsabile del periodico trimestrale "Scuola e Cultura Antimafia" (settembre). Intervista sull'Avanti a Philippe Aries su "il mito del buon selvaggio", Convegno sui musei etnoantropologici di Ghibellina. Case di Stefano. III Edizione Guida verde-Sicilia.Panopticon. Collab. Period. mens. Palermo-Scuola.

1990
Pubblicazione del volume miscell. "La Pasqua in Sicilia" (apr.) Componente Uff. di gabinetto Ass.to Reg.le Cooperazione: commiss. per la stesura DDL artigianato( febb.), Addetto stampa, Comm. reg.le per l'Artigianato. Viaggio studio in Giappone e Cina (marzo). Articolo su "La cultura buddista e la cultura tao-scintoista nei confronti dello ZEN). Viaggio studio in Scozia (agosto). Articolo su"Civiltà megalitiche e civiltà celto-europee". Collaborazione rivista "Ciao Sicilia" su Mestieri e artigianato in Sicilia (genn-ottobre). Collab. Giorn. di Sicilia: Rubrica sett.le Cose e storie. Art. su vincolo storico "Le torri d'acqua". Conv. naz.le dei comuni alloglotti. Roccadipapa (Roma). II edizione Guida verde Sicilia-Panopticon
Collab. Periodico mensile Palermo-Scuola. I ediz.concorso scuola e artigianato.

1989
Pubblicazione del volume "La ricerca etnoantropologica" a cura del Centro Internazionale di Etnostoria di Palermo. Saggi di C. Paterna alle voci: "mappa delle feste religiose".
Collab. casa editrice ALTILIA per vol. su "La fiaba e il mito in Sicilia". Viaggio studio in Francia e Bretagna (agosto). articolo su "La Cultura megalitica e la musealizzazione del territorio". Componente del Comitato Tecnico-consultivo per la Promozione Culturale e l'Educaz. Permanente dell'Ass.to Reg.le BB.CC.AA.ed EP (progetti dei Distretti scolastici).
Direttore responsabile Guida verde Sicilia-Panopticon Collab. Palermo-Scuola.

1988
Vincitore concorso e titolare cattedra "Storia e Filosofia" presso Liceo Classico di Mazzarino(CL). (marzo). Immissione in ruolo quale Dirigente Tecnico - Esperto Laureato per l'Educazione Permanente Direz. Reg.le BB.CC.AA. ed EP. Regione Siciliana.(agosto).
Pubblicazione atti convegno internaz.di studi antropologici "il Dolore". Relazione su "Le Addolorate del venerdì Santo".(aprile) convegno internazionale di studi semiotici a Palermo(segreteria organizzativa). Convegno a Castelvetrano su "La medicina popolare".
Componente segreteria tecnica mostra internazionale "I Greci D'Occidente", Siracusa.(ottobre). Relazione su "Le feste calendariali antiche di Siracusa". Art. Giorn. di Sicilia sul convegno. Addetto stampa Uff. Gabinetto Ass.to Reg.le BB.CC.AA. e PI. Viaggio studio nell'alto modenese (agosto). Articolo su "La Storia orale nell'appennino tosco-emiliano".
Conv. reg.le AIB (Ass.Ital Bibliot.) - Enna.Settembre. Conv. Naz.le AIDEA(Ass. Naz. Educaz. degli Adulti), Genova, ottobre. Collab. Giorn. di Sicilia:art. recupero libri bibl. com.(14.7):Recens. libro su monte frumentario di Vallelunga (Cl). Inizio collaboraz. Mensile Palermo -scuola.

1987
1987-1997
Per un decennio compie viaggi di studio e sopralluoghi nei paesi mediterranei, in particolare islamici (Tunisia, Egitto, Giordania, Siria, Israele, Spagna, Grecia) e in alcuni paesi orientali (India, Nepal, Ceylon, Thailandia, Indonesia, Cina Giappone) per approfondire le conoscenze sulle religioni orientali e asiatiche, dopo aver frequentato a Palermo i seminari di Renato Emanuele sul Buddismo

1987
Incarico annuale cattedra di Lettere Ist. Tec. Turismo M. Polo di Palermo. (settembre-giugno 1988). Incarico annuale cattedra di Lettere Ist. Tec. Comm. Calamandrei di Palermo (gen-giugno). Pubblicaz. atti del conv. Intenaz. di studi antropologici "L'Amicizia". Relazione su "Il concetto di Amicizia in una rivista missionaria". (marzo).
Inizio Inizio corrisp. giornalistiche col quotidiano Collab. giornalistica col Giornale di Sicilia. Art. su "Le fontane abbandonate". (21.12). Art. Teatro Garibaldi in abbandono (4.6), la torre medievale di Montelepre (3.12), il castello di Carini (5.2), Il duomo di Termini (16.12).
AVANTI! Viaggio studio nei comuni dell'alto veronese. Articolo su "L'etnofilosofia delle popolazioni italo-cimbriche".

1986
Incarico annuale a contratto per insegnamento Storia e Filosofia presso Liceo Scientifico Scuola Internazionale di Palermo. Conseguimento Abilitazione all'insegnamento Storia, Filosofia e Scienze dell'Educaz. presso i Licei magistrali. Conseguimento abilitazione all'insegnamento in Storia e Filosofia presso i Licei classici e scientifici.(tesi monografica ?
Incarico di docenza per Antropologia Culturale presso Scuola superiore di assistenti sociali di Palermo. Componente Comitato direttivo "WWF-Sic.Occidentale". Componente Comitato direttivo Circolo l'Istrice della Lega per l'Ambiente-Sicilia. Collab. L'Ora:art. su recupero libri cripta S. Michele Palermo.Recens. Vol. Elsa Guggino: Magia e Malattia (22.6).
Art. su recupero Pal. Bonagia Pa (23.7). Art. restauro tele De Matteis a San Martino (30.6).Rubrica: domenica andiamo….

1985
Conseguimento abilitazione all'insegnamento in Materie Letterarie ist. second. di 2° (tesi monografica di studi su "popolo e Letteratura in Italia". Stampa per l'editrice EDIKRONOS del vol. "Le tradizioni popolari d'Italia". Saggi di metodologia bibliografica a cura di C. Paterna (ottobre). Contratto per insegnamento Storia e Filosofia presso Liceo scientifico Scuola Internazionale di Palermo. Collaborazione giornalistica presso quotidiano L'ORA di Palermo:i ntervista allo storico delle religioni Mircea Eliade (Villa Whitaker). Art. "Le truvature in Sicilia" (10.8), Il parco archeol. di Agrigento (10.10).
Rubrica tesori d'arte abbandonati( Castronovo, Calatubo, Nocella, Altofonte, Partitico cantine borboniche, Santa M. del Bosco, S. M. dell'Orto di Monreale, Acquedotto romano termini, Pal. reale Altofonte, ponte medievale Ficarazzi,Torre Monaca carini-Hyccara, Museo Salemi, Calatamauro, Cacciamo, Ponti sul San Leonardo,Torri Bagheria e Campofelice, Val Platani, Corleone, Giuliana, Polizzi, Castelli Marineo Misilmeri, San Biagio Cefalù……
Attestato attività perfezionamento post-laurea presso Istituto Scienze antropologiche e Geografiche della facoltà di lettere di Palermo.
Collaborazioni giorn. L'Ora Palermo: art. Luca Cambiaso e la sua cerchia, a Genova( aprile).Art. Manzoni e il suo tempo, E.Munch (Palazzo reale-Milano). Mostra gli impressionisti a Lugano. Mostra:L'epifania a Roma(14.1).

1984
Schedatura scientifica delle feste religiose in Sicilia per conto della Presidenza della Facoltà di Lettere di Palermo. Idoneità all'ammissione al corso di Dottorato di Ricerca in Etnoantropologia presso Università di Cosenza. Contratto annuale insegnamento "Storia. Filosofia e Pedagogia" presso Liceo Magistrale Bagnera-Partinico( PA).
Ricerca per conto Ist. Scienze antropol. E Geograf. fac.Lettere Su "Il calendario delle feste religiose in Sicilia". Collaborazione casa editrice. Guida per "Dizionario dei comuni siciliani-le tradizioni popolari". Seminario alla Fac. di Architettura-cattedra di caratteri Stilistici dei monumenti su "Le Sibille come segno, simbolo e riuso nelle arti decorative applicate" e pubblicazione intervento negli atti della facoltà. Collaborazione pubblicistica col quotidiano L'ORA. Rubrica Palermo magica, articoli, telescriventi. Riscopriamo le tonnare. Intervista al filosofo Fayerabend (Villa Whitaker). Convegno a Ghibellina:La museografia etnoantropologica. Genova: Mostra e recensione L'Ora su "I Pellirossa". Studio su America Indiana Art. su "Le fiabe volano"museo Arti e Trad.popol.Roma (L'Ora).

1983
Incarico di commissario esami di maturità al liceo Magistrale Margherita di Palermo.
Incarico annuale presso Istituto magistrale Bagnera di Partinico (PA) per Materie Letterarie/Storia, Filosofia e Pedagogia.
Pubblicazione opuscoli "Paesi nostri" (Sciara, Corleone, Bagheria, Polizzi,ecc).
Collaborazione giornalistica settimanale "Sicilia domani". Collaborazione pubblicistica quotidiano L'Ora:intervista all'antropologo Luigi Lombardi Satriani (Gibellina Palermo. Rubrica" L'utile e il dilettevole dei monumenti palermitani". Pubblicazione sulla rivista Sicilia tempo della rubrica "Minoranze in Sicilia". Attestato attività di perfezionamento post-laurea rilasciato dal direttore dell'Ist. di Scienze Antropologiche della facoltà di Magistero di Palermo e del dirett. Archivio audiovisivo per il mediterraneo. Comitato direttivo Lega Ambiente Sicilia-ARCI. Pubblicazione del saggio per conto del CAS-Sicilia "Le Madonie palestra per i geologi". Convegno a Gibellina: La museografia etnoantropologica.

1982
Relatore al Convegno internazionale di studi etnoantropologici “Trent’anni di ricerche Etnoantropologiche" in Sicilia 1950-1980: prima mappa su: Bibliografia ragionata delle Feste religiose in Sicilia. 1° Premio ex-aequo concorso giornalistico “Cefalù” per la Pubblicazione Cefalù nella Guida-Espresso 1982. Collaborazione pubblicistica quotidiano L’ORA di Palermo. Rubriche e articoli: interviste a Roberto Leydi e Diego Carpitell (antropologi). Inviato alla Fiera del Levante di Bari. Convegno a Gibellina: La museografia etnoantropologica.

1981
Collaborazione pubblicistica al quotidiano L’ORA di Palermo. Rubriche e articoli. Collaborazione all’Ufficio Diffusione del Quotidiano L’ORA Collaborazione Istituto Scienze Antropol. Magistero Pa - Cattedra di storia delle Tradizioni Popolari: I° Stage Antropologia e comunicazione audiovisiva (Uff. Stampa): Interviste per L’ORA:Furio Jesi (germanista).

1980
Abilitazione all’esercizio della professione giornalistica Elenco Pubblicisti. Collaborazione pubblicistica col quotidiano L’ORA di Palermo. Rubriche:le feste autunnali,i grandi viaggiatori in Sicilia, le vie dell’artigianato a Palermo,i l bello dei monumenti, week end in Sicilia). Sulla tesi di Menzione speciale Premio letterario O. Strano-Giarre (CT) laurea ”Sopravvivenze e sincretismi nelle feste religiose siciliane”( 1977)… in particolare per lo studio accurato sulla discendenza classica e mediterranea delle nobili tradizioni popolari siciliane…. Collaborazione allo studio su “Leon Battista Alberti - L’umanesimo Letterario e il Trattato demo-filosofico DELLA FAMIGLIA. Inizia a recarsi nel periodo estivo in provincia di Trapani, dove studia in particolare le testimonianze artistiche, etno antropologiche e ambientali della parte nord-occidentale.

1979
Seminario della federazione arti e tradizioni popolari di Trapani su “Religiosità popolare e scelte religiose” e relazione su : ”esame stratigrafico del culto di San Giovanni Battista a Marsala”. Incarico annuale di insegnamento presso l’istituto A. Ugo di Palermo per “Storia, Filosofia e Pedagogia”. Ricerca su “Le nazioni indiane negli USA”. Collaborazione con l’Ist. scienze Antropologico Facoltà Magistero di Palermo. Inizio collaborazione col quotidiano L’ORA di Palermo. Rubrica “Domenica andiamo a…”, Viaggiatori stranieri in Sicilia… . Collaborazione rivista “a” - Articoli su Murray Bookin, Noam Chomsky, Piotr Kropotkin, Mikail Bakunin, Elisèè Reclus, Carlo Cafiero (diritto naturale e solidarismo).

1978
Corso biennale post laurea della Cattedra di Educazione degli Adulti - Università di Palermo.
Corso di aggiornamento CIRU. Corso di aggiornamento Centro Sicil.Studi Filologici.
Inizio collaborazione con l'Istituto Scienze Antropologiche. Prof. Rigoli - Palermo.

1977
Laurea in Pedagogia e Filosofia ( 110/110 e lode) con tesi specialistica socio-antropologica(relat. Giuseppe Bonomo, correlatori:Gianni Puglisi e Maria Grazia Ambrosini. Argomento "Le sopravvivenze pre-classiche nelle feste religiose siciliane"

1975
Collaborazione giornalistica col settimanale Nuova Unità. Corso di formazione Ass. Italia-Cina su “Cultura e storia cinese” a cura di Manlio Dinucci:Pisa. .
Trasferimento al corso di Laurea di Pedagogia e Filosofia dell'Università di Palermo.

1974
Stage universitario presso la Haye Glass di Hannover per approfondire le proprie conoscenze sulla sociologia aziendale e sui mestieri di tradizione.

1973
Collaborazione giornalistica col settimanale Umanità Nova di Roma e L’Internazionale di Forlì. Studio su “Goodwin tra lo statalismo di Hobbes e Locke.

1972
Diploma di maturità scientifica presso il liceo statale Einstein di Palermo.
Tesina su :Foscolo tra Filosofia Romantica e Antiquitates.
Iscrizione alla Facoltà di Sociologia (sperimentale) dell'Università La Sapienza di Roma.

 

 

 

 




Torna indietro


© 2017 Etnomediterranea - Area Riservata